Agcom sanziona Vodafone e Wind

25 febbraio 2021

Agcom ha sanzionato vodafone (delibera 21/31/cons), ingiungendo il pagamento della somma di  euro 522.000,00  e Wind (delibera 21/32/cons) per l'importo dieuro 696.000,00, per la violazione dell'art. 70, comma 1 e 4 del codice delle comunicazioni elettroniche  perchè gli operatori mobile hanno proceduto a inserire un quid novi nell’originario contratto sottoscritto dagli utenti, caratterizzato dal pieno controllo della spesa collegata alla fruizione del servizio dati. Tale novità avrebbe dovuto formare oggetto di consapevole accettazione da parte della clientela coinvolta, posto che il meccanismo dello jus variandi non può giustificare qualsivoglia intervento contrattuale dell’operatore.

 

Archivio news

 

News dello studio

apr15

15/04/2021

Servizi di connessione Internet a bordo degli aerei

La Corte di Giustizia dell’Unione Europe, nella  causa C-515/19 Eutelsat SA/Autorité de régulation des communications électroniques et des postes e Inmarsat Ventures SE , con sentenza

apr12

12/04/2021

Trattamento dei dati per i veicoli connessi

Il 9 aprile 2021, il Comitato Europeo per la Protezione dei Dati (EDPB) ha adottato le linee guida 1/2020 relative al trattamento dei dati sui veicoli connessi e sulle relative applicazioni mobili. Lo

apr12

12/04/2021

Trattamento dei dati nel servizio telefonico

Secondo la Corte giustizia Unione Europea Sez. II, 11/11/2020, n. 61/19, l'articolo 2, lettera h), e l'articolo 7, lettera a), della direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del