La Commissione lancia una nuova banca dati per monitorare i termini e le condizioni dei servizi digitali

06 dicembre 2023

La Commissione europea ha lanciato la banca dati dei termini e delle condizioni dei servizi digitali, che contiene i termini e le condizioni dei servizi digitali, con particolare attenzione alle piattaforme online quali i social media, i negozi di app store o i mercati online.

La banca dati è un'iniziativa della Commissione che integra i vari requisiti di trasparenza introdotti dalla legg sui servizi digitali, compreso l'obbligo per le piattaforme online di fornire una sintesi facilmente comprensibile e in linguaggio chiaro delle loro condizioni generali, nelle lingue degli Stati membri in cui operano.

La banca dati dei termini e delle condizioni dei servizi digitali fungerà da risorsa di riferimento per gli utenti, le autorità di regolamentazione e i portatori di interessi. Le autorità di regolamentazione saranno in grado di monitorare il panorama digitale e di valutare la conformità giuridica ai regolamenti. I ricercatori avranno l'opportunità di acquisire informazioni in tempo reale sull'evoluzione dei termini e delle condizioni attraverso la banca dati.

 

 

Archivio news

 

News dello studio

feb6

06/02/2024

Documento di indirizzo “Programmi e servizi informatici di gestione della posta elettronica nel contesto lavorativo e trattamento dei metadati

Con il Documento di indirizzo “Programmi e servizi informatici di gestione della posta elettronica nel contesto lavorativo e trattamento dei metadati, il Garante  privacy chiede ai datori

feb5

05/02/2024

Tutela del Patrimonio Culturale

La tutela delle opere d’arte tra diritto d’autore e tutela del patrimonio culturale: il caso “David di Michelangelo” Cugia Cuomo & Associati Studio Legale   di Tiziana

feb5

05/02/2024

Copyright

The protection of works of art between copyright and protection of cultural heritage: the "David di Michelangelo" case settembre 2023   Cugia Cuomo & Associati Studio Legale   di Tiziana

News Giuridiche