Si chiude per Alpitel il caso dell'intesa restrittiva su manutenzione

08 january 2020

In primis, il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato  dallo studio CC&A per conto della nostra assistita Alpitel volto a ottenere l’annullamento del provvedimento con cui l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) aveva comminato a tutte le società coinvolte sanzioni per oltre 30 milioni di Euro per un’intesa per oggetto consistente nel coordinamento delle offerte sottoposte a Wind e Fastweb in risposta a delle richieste di quotazione dei servizi di manutenzione sulla rete Telecom Italia. 

Top Legal

Dopo di che, si è chiuso definitivamente  per Alpitel, assistita dallo studio legale Cugia Cuomo & Associati, con gli avvocati Fabrizio Cugia di Sant'Orsola e Pietro Cuomo, coadiuvati dagli avvocati Silvia Giampaolo e Chiara Reali, in coordinamento con il general counsel dell’azionista PSC Giuseppe Pirozzi, e per le altre società coinvolte, il caso della intesa restrittiva su manutenzione della rete di Telecom, avendo l'AGCM disposto l'archiviazione della vicenda, in seguito alla sentenza del Consiglio di Stato.

Sul punto, si  allega l'articolo di Legal Community

News archive

 

Firm news

gen26

26/01/2022

Telemarketing aggressivo

Il Garante privacy ha sanzionato Enel Energia per 26 milioni e 500 mila euro. Dati dei consumatori usati senza consenso e mancato rispetto del principio di responsabilizzazione. Oltre al pagamento

gen26

26/01/2022

Registro delle opposizioni anche per i cellulari

Il 21 gennaio 2022, il Mise ha comunicato l'adozione del regolamento di riforma del del registro pubblico delle opposizioni al telemarketing  che andrà a comprendere anche i cellulari. Il

gen26

26/01/2022

Telemarketing selvaggio: Garante privacy, per i consumatori in arrivo novità importanti. Gli utenti potranno opporsi anche alle telefonate effettuate con sistemi automatizzati

Il Garante per la protezione dei dati personali ha espresso parere favorevole al nuovo schema di regolamento sul registro pubblico degli utenti che si oppongono all'utilizzo dei propri dati personali