Real Estate, Diritto Civile e Amministrativo

 

Lo Studio offre assistenza in operazioni concertate di vendita o acquisizione di portafogli multi-asset composti da immobili, prevalentemente a reddito e situati in Italia, per conto di Gruppi societari, anche quotati, attivi nel mercato immobiliare e di Fondi di investimento immobiliari, italiani o stranieri. L’offerta di servizi legali in tale ambito si estende alla assistenza nelle fasi di due diligence e negoziali, tanto in ambito di acquisizione di asset (Master Agreements, Atti di acquisizione di asset, Accordi costitutivi di joint venture e parasociali) quanto in materia di acquisition finance(contratti di mutuo e atti di cessione in garanzia) L’assistenza nell’acquisizione di asset a reddito include la redazione, la negoziazione e il monitoraggio di strumenti negoziali di gestione degli asset(Property/Asset Management (Direct) Agreements e Loan Facility Agreements). 

 

Lo Studio è specializzato anche in operazioni NPL assistendo in tutte le fasi di analisi urbanistica e verifica titoli, due diligence giudiziaria, acquisizione e gestione del portfolio di crediti deteriorati, nonché coadiuvando ed assistendo direttamente nelle procedure di esazione e controllo tramite l’utilizzo di database specializzati volti a segnalare criticità e timing di realizzo dei recuperi, nonché possibili sofferenze e inadempienze nella riscossione dei crediti e nei contenziosi giudiziali e arbitrali (anche eventualmente se gestiti in regime di alternative dispute resolution). 

 

Per il tramite del proprio network di collaboratori, urbanisti e domiciliatari presenti in tutto il territorio nazionale lo Studio offre una assistenza capillare e di intervento diretto in ogni possibile procedura esecutiva e di recupero, ed in tal senso vanta esperienze di valorizzazione e sviluppo di proprietà immobiliari, con assistenza prestata alle società promotrici tramite procedimenti ad evidenza pubblica per la selezione degli sponsor. In tale contesto professionisti dello Studio hanno assistito nella stesura e nella negoziazione degli accordi di joint venture (contratto di compravendita di una quota di partecipazione e patto parasociale relativo alla gestione e maintenance) nonché redatto e negoziato l'accordo di agenzia sottostante.

 

 CC&A vanta una decennale esperienza nelle azioni di regolamentazione di confini, nelle cd. reintegrazioni del possesso, nelle azioni negatorie e petitorie e nelle consulenze in ambito di diritto agrario e fondiario. Gli avvocati dello Studio sono altamente specializzati nelle controversie di diritto urbanistico ed ambientale, nelle vicende giudiziarie riguardanti il rilascio di autorizzazioni a costruire ed edificare, nel rilascio di certificazioni antisismiche e paesaggistiche, nelle controversie in materia demaniale e nelle procedure di esproprio e di abbattimento di strutture. 

 

In particolare, i professionisti dello Studio hanno maturato una significativa esperienza nel diritto amministrativo e urbanistico, e in special modo nelle vicende riguardanti la presentazione di Scia, l’opposizione a provvedimenti di ripulsa e ordini di demolizione, l’impugnazione di permessi a costruire e agli ordini di esproprio, accompagnando i propri clienti nella complessa dialettica con gli enti pubblici in ossequio alle procedure di formazione dei provvedimenti amministrativi, nonché coadiuvandoli nella tutela dei propri interessi dinanzi ai Tribunali Amministrativi Regionali, al Consiglio di Stato e anche attraverso il Ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica.

 

Inoltre, lo Studio vanta una vasta esperienza nei contenziosi in materia di appalti e di finanziamenti europei, tutelando gli interessi dei propri assistiti nelle fasi di prequalifica e “short list”, nella predisposizione delle offerte tecniche, economiche e ambientali, nelle impugnazioni dinanzi alle sedi giudiziali competenti, nelle procedure dinanzi alle autorità indipendenti quali GSE e ANAC.

 

Il nostro servizio è in grado di soddisfare le necessità delle imprese a 360°, sia nella fase di analisi, verifica dei titoli ed asseveramento dei titoli per fini di investimento sia nelle controversie e nei risvolti contenziosi dei rapporti commerciali. Il dipartimento assiste i propri clienti anche dinanzi ad organismi conciliativi di settore.

 

I professionisti dello Studio hanno da sempre efficacemente coniugato l’attività di consulenza specializzata stragiudiziale (nelle varie aree di attività real estate svolte dallo Studio) ad una approfondita ed efficacie assistenza in sede contenziosa.

CC&A vanta una pluriennale esperienza nel contenzioso civile ed amministrativo, in ogni grado e giurisdizione, compresi la Suprema Corte di Cassazione ed il Consiglio di Stato. I professionisti dello Studio hanno da sempre efficacemente coniugato l’attività di consulenza specializzata stragiudiziale (nelle varie aree di attività dello Studio) ad una approfondita ed efficacie assistenza in sede contenziosa. Il nostro servizio è in grado di soddisfare le necessità delle imprese più all’avanguardia a 360°, sia nella fase di sviluppo del proprio business che negli inevitabili risvolti contenziosi dei rapporti commerciali. Il dipartimento contenzioso dello Studio assiste da anni i propri clienti con successo in vari settori, fra cui:

  • diritto civile generale
  • diritto societario e commerciale
  • diritto delle telecomunicazioni e dell’IT
  • tutela della proprietà intellettuale ed industriale
  • tutela della privacy
  • contenzioso fallimentare
  • contenzioso amministrativo.

News dello studio

nov11

11/11/2019

WORLD IT LAWYERS

    L’Avv. Prof. Alessandro Bonavita dello studio Cugia Cuomo & Associati ha partecipato all’incontro semestrale dell’associazione  World IT Lawyers

nov8

08/11/2019

Ranking transparency guidelines: Deadline for submissions to the survey is 12 December 2019

From 12 July 2020, the Regulation (EU) 2019/1150 of the European Parliament and of the Council of 20 June 2019 on promoting fairness and transparency for business users of online intermediation services

nov5

05/11/2019

Data retention under scrutiny: EDPS makes case at EU Court of Justice

On 9 - 10 September 2019, the EDPS was invited to appear before the EU Court of Justice (CJEU) in a joint hearing in a number of cases primarily relating to the retention of telecommunications data and