Telemarketing aggressivo

26 gennaio 2022

Il Garante privacy ha sanzionato Enel Energia per 26 milioni e 500 mila euro. Dati dei consumatori usati senza consenso e mancato rispetto del principio di responsabilizzazione.

Oltre al pagamento della multa, la società dovrà adottare una serie di misure dettate dall’Autorità per conformarsi alla normativa nazionale ed europea sulla tutela dei dati.

Il provvedimento arriva al termine di una complessa attività avviata dall’Autorità a seguito di centinaia di segnalazioni e reclami di utenti che lamentavano la ricezione, in nome e per conto di Enel Energia, di telefonate promozionali indesiderate, anche su disco pre-registrato, la difficoltà di esercitare i propri diritti in tema di protezioni dati personali e, più in generale, problemi derivanti dalla gestione dei dati nell’ambito dei servizi di fornitura energetica, ivi compresi i trattamenti svolti tramite l’area riservata del sito della società e la app di gestione dei consumi (cd. Profilo unico).

L’ufficio del Garante ha verificato come il fenomeno del telemarketing nel settore energetico, con l’approssimarsi della scadenza per il passaggio dal mercato tutelato dell’energia elettrica e del gas al mercato libero, abbia registrato un netto e preoccupante incremento. Nel corso dell’istruttoria è emerso un cronico, intenso e sempre più invasivo fenomeno di telefonate promozionali indesiderate, in assenza del necessario consenso, verso utenze riservate o iscritte al Registro delle opposizioni, oltre al tardivo o mancato riscontro a istanze di esercizio dei diritti di accesso ai dati personali o di opposizione al trattamento per finalità di marketing.

Archivio news

 

News dello studio

mag13

13/05/2022

New EU crypto-regulation

The EU is working on new rules to boost the potential of crypto-assets and curb the threats: Markets in Crypto-Assets (MiCA). MEPs have reviewed and amended the European Commission's proposal and in

mag13

13/05/2022

Cryptocurrencies in the EU: new rules to boost benefits and curb threats

Repubblica Italiana On March 14, 2022, the Economic and Monetary Affairs Committee (MEPs) agreed on draft rules on supervision, consumer protection and environmental sustainability of crypto-assets,

mag9

09/05/2022

Cybersecurity

In data 5 maggio 2022, il Consiglio dei Ministri ha avviato l'esame preliminare del Decreto legislativo sull' adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Titolo III, quadro di certificazione

News Giuridiche

mag17

17/05/2022

Ministero Giustizia: aggiornato il piano prevenzione corruzione e trasparenza

Col decreto ministeriale 28 aprile 2022

mag17

17/05/2022

Esami di abilitazione professionale: il punto

Giovedì 5 maggio, il Ministero dell’Università